La Pila

La Pila

Piazza Lodovico da Breme, 3
27020 Sartirana Lomellina (PV)
Tel. +39 0384 800412 / +39 329 3146467
www.lapilaeventi.it
e-mail: info@lapilaeventi.it
Inserita nel complesso architettonico del Castello Visconteo (XIV) sec. di Sartirana Lomellina, in provincia di Pavia, La Pila, sin dal nome, rivela la sua originalità: la denominazione deriva dal processo di pilatura all'interno del ciclo di lavorazione del riso. Una struttura che racchiude in sé molte anime che si integrano, andando a tratteggiare la trama di un quadro unico. La struttura nasce per lo stoccaggio e la lavorazione del riso all’interno di un contesto territoriale a forte vocazione agricola. La Lomellina, terra di corsi d’acqua, situata in Provincia di Pavia, si caratterizza per la presenza di risaie e in un alternarsi di stagioni dai mille colori, regalano il loro frutto più prezioso, il riso. E proprio per ospitare il cereale appena raccolto, sul finire del XVII secolo, nasce La Pila, vera e propria opera dell’ingegno umano. Grandi saloni con pavimenti e soffitti costituiti da tavelle di cotto, muri con tempere di stoccaggio, capriate in legno, vespai areati costituiscono i principali elementi architettoniche di questa struttura che, in epoca più recente (XIX sec.) si è arricchita integrando un rarissimo mulino a ruota orizzontale, alimentato dalle acque del Roggione di Sartirana. La struttura, rimasta attiva fino alla metà degli anni sessanta (XX sec.), rappresenta un esempio ben conservato di archeologia industriale e costituisce un’attrazione turistica meritevole di una visita. Il turismo costituisce infatti una risorsa interessante su cui porre l’accento. La Pila si colloca in un ambiente unico tra le abbazie longobarde, i Castelli della Lomellina e le oasi naturalistiche tra il Po e il Sesia. Si tratta di percorsi alternativi agli itinerari turistici classici, da percorrere a piedi o in bicicletta, facilmente raggiungibili da Milano, Torino o Genova. Possibilità di organizzare visite guidate ed itinerari turistici ad hoc.
Per info e contatti visita la pagina dedicata http://www.lapilaeventi.it/turismo/
TOP